Technicalia

La raccolta fondi? La puoi fare con Tinaba, l’App per condividere il denaro

 24 luglio 2017
  |  
 Categoria: Tencologia
  |  
 Scritto da: admin

Che progetti hai per quest’estate? Sogni di fare finalmente la vacanza dei tuoi sogni? E al rientro, che ne dici di iscriverti finalmente a quel corso di inglese? O preferisci di cucina?


Qualunque sia il tuo obiettivo, c’è un’app gratuita per la gestione delle spese e per la creazione di una raccolta fondi o una cassa comune che ti aiuta a raggiungerlo: si chiama Tinaba e permette ai tuoi progetti di diventare realtà.



tinaba

Tinaba è l’innovativa applicazione, totalmente gratuita, che trasforma lo smartphone in un vero e proprio portafoglio digitale. Uno strumento dinamico e smart che facilita la gestione delle spese grazie alla tecnologia di ultima generazione del settore fintech. Con Tinaba tutto è intuitivo, semplice e sicuro.


L’app di Tinaba è pensata per lo scambio, il trasferimento e l’invio di denaro senza alcun costo, per avere sotto controllo la gestione dei risparmi e realizzare i progetti che ti stanno più a cuore.



Come funzionano i progetti pubblici e privati su Tinaba


Tinaba ha sicuramente una marcia in più rispetto ai tradizionali digital wallet. I servizi offerti, sviluppati secondo le logiche di condivisione dei social media, rendono tutto non solo più dinamico ma anche più divertente.


L’app prevede infatti la possibilità di condividere un progetto di raccolta fondi con i tuoi contatti in rubrica, invitandoli direttamente dall’app o scambiando con loro un link al progetto via SMS, chat, o mail. Puoi inoltre condividere il progetto sui tuoi account social, per coinvolgere anche quei contatti di cui non hai il numero in rubrica.


Il progetto di raccolta fondi può essere privato, se è finalizzato a un obiettivo personale, ad esempio il corso di inglese o di cucina, oppure pubblico, se vuoi raccogliere fondi per uno scopo solidale, ad esempio per il tuo quartiere o per la scuola dei tuoi figli.



tinaba

Grazie alle modalità di condivisione social, punto di forza dell’App, è possibile anche creare una "Cassa comune" nel caso in cui vogliate fare una colletta regalo: basta fare clic sulla funzione "Cassa Comune", stabilire la quota che ogni partecipante dovrà aggiungere, definire una data di scadenza e un titolo alla Cassa, e invitare i vostri contatti in rubrica per iniziare a raccogliere le quote.


Una volta spesi i soldi della "Cassa comune", l’eventuale resto sarà redistribuito dall’App in modo immediato e ovviamente, bisogna sottolinearlo, senza costi, tra i contatti che hanno preso parte alla cassa.



Tante funzioni in un’unica app


L’applicazione dispone delle funzioni di Resoconto del saldo e dei Movimenti del conto, in modo tale che l’utente sia sempre aggiornato sulla sua situazione economica. È possibile inoltre, proprio come per qualunque conto online, visualizzare le operazioni effettuate in un determinato periodo di tempo.


"Il mio patrimonio" è un’altra efficientissima funzione di questa applicazione che indica il totale del denaro disponibile. È a sua volta suddivisa in tre sottocategorie: "Wallet", "Carta" e "Risparmi". Grazie ad esse è possibile visualizzare la suddivisione del denaro tra il portafoglio elettronico ("Wallet"), la carta prepagata ("Carta") e il salvadanaio elettronico ("Risparmi"). E ancora, si possono visualizzare i crediti e i debiti, le entrate e le uscite e il resoconto degli anticipi e dei trasferimenti.


tinaba

Il maggior punto di forza di quest’app? La comodità: puoi fare ogni cosa dal tuo smartphone! Anticipare o restituire una somma di denaro a un contatto in tempo reale non è mai stato così facile e immediato.


Puoi inviare la paghetta ai tuoi figli, tramite l’App, scegliendo l’invio ricorrente che preferisci tra settimanale, mensile o personalizzato. Se invece siete in pizzeria tra amici – in uno degli esercenti convenzionati - e dovete dividere il conto tra amici, grazie alla funzione "Dividi conto" ognuno verserà la propria quota, già calcolata dall’applicazione.


Come installare gratis Tinaba


Tinaba è scaricabile gratuitamente dall’Apple Store per utenti iOS o da Google Play Store per Android. La registrazione si effettua inserendo i propri dati e in seguito si riceverà la carta prepagata gratuita e ricaricabile dall’App, utilizzabile ovunque, anche all’estero, per effettuare acquisti senza commissioni, in totale sicurezza.


tinaba

Nella schermata principale, potrete visualizzare il credito disponibile nel "Wallet" e quello sulla carta, oltre ad un grafico con l’andamento delle entrate e delle uscite degli ultimi 30 giorni.


Potrete anche accedere ai servizi bancari dedicati passando dal Level B iniziale al Level A e inviare denaro fino a 1000€ al giorno. Non resta che provarla!

Barra strumenti
2012-2017 - Technicalia.it - Tutti i diritti riservati