Technicalia

Le varie tipologie dei magazzini automatici

 27 settembre 2017
  |  
 Categoria: Tecnologia
  |  
 Scritto da: admin
magazzini verticali automatici

I magazzini verticali automatici sono realizzati con estrema flessibilità e versatilità, in modo da potersi adattare alle esigenze di ogni azienda. Alcuni dispositivi sono infatti dotati di un elevatore capace di caricare e stoccare cassetti multifunzionali, contenenti ogni tipologia di materiale. In questo modo i magazzini automatici diventano la scelta ideale per le piccole, medie e grandi aziende che possono ottimizzare gli spazi e ridurre i costi di produzione. Il magazzino automatico è molto facile da movimentare e non richiede brevetti o capacità speciali, quindi può essere usato da qualsiasi operatore con la massima semplicità e sicurezza.


Altri modelli sono invece concepiti per seguire tutte e tre le dimensioni dello spazio, sfruttando anche quegli angoli di magazzino non utilizzati. La macchina è quindi in grado di sfruttare gli spazi non solo in orizzontale ma soprattutto in verticale, riducendo al massimo ingombri ed ostacoli per lo stoccaggio della merce. Tali magazzini dispongono di un'architettura molto robusta, capace di sostenere materiale di ogni peso e dimensione. Inoltre i titolari dei magazzini in qualunque momento possono modificare l'altezza, la larghezza ed il numero dei punti di accesso per rendere la struttura quanto più pratica e funzionale possibile. I magazzini verticali possono essere integrati anche con altri sistemi di magazzino, a conferma della loro estrema versatilità.


Sul mercato sono presenti magazzini automatici per l'ufficio, capaci di archiviare documenti ed articoli con soluzioni intelligenti per massimizzare gli spazi ed i tempi, riducendo al minimo gli errori umani in fase di deposito e prelievo degli oggetti. Amministrazioni, banche, società finanziarie e pubblici uffici fanno un uso sempre più ampio per la gestione di cartelle e documenti. Determinate tipologie di magazzini automatici sono invece pensati prevalentemente per la movimentazione degli articoli industriali, come l'attrezzatura di un'officina, i componenti di una catena di montaggio, i pezzi di ricambio per il settore automotive e i macchinari per la produzione farmaceutica.


Per la sicurezza dell'azienda sono stati creati appositi magazzini automatici, dotati di diversi contenitori che dispongono di sportelli che si possono aprire manualmente oppure automaticamente per proteggere gli articoli stoccati. In questi casi l'accesso al materiale avviene tramite badge o password, e come ulteriore misura di sicurezza viene anche richiesto il touch-screen per l'autorizzazione. Una volta inseriti i dati relativi alla posizione dell'articolo da prelevare, il computer procederà ad aprire lo sportello corrispondente. Questo particolare sistema è indicato soprattutto per la gestione e lo stoccaggio di articoli piuttosto leggeri, come la minuteria, prodotti farmaceutici e componenti elettronici.

Barra strumenti
2012-2017 - Technicalia.it - Tutti i diritti riservati