Technicalia

Cosa Fare se l'iPhone non Si Accende?

 26 marzo 2019
  |  
 Categoria: Tecnologia
  |  
 Scritto da: admin
cosa fare se l'iphone non si accende

Il tuo iPhone non si accende più e non sai cosa fare?


Questo problema la maggior parte delle volte è dovuto all’iPhone che non carica e quindi si spegne perché troppo scarico. In altri casi invece l’iPhone rimane bloccato con lo schermo nero e l'icona della mela senza dare cenni di vita.


Fortunatamente qualsiasi sia la causa del malfunzionamento è possibile ripristinare il proprio iPhone o addirittura, quando le cose appaiono particolarmente gravi, reinstallare l'intero sistema iOS e togliere eventuali jailbreack.


Ecco diverse soluzioni per recuperare un iPhone che non si accende più, dal più semplice, fino a quello che prevede l'utilizzo del computer per ripristinare il sistema operativo.



Cause e Soluzioni iPhone Che Non Si Accende


Prima di trarre conclusioni affrettate e correre ai ripari con un altro smartphone, assicurati che il tuo iPhone non sia rotto.


Se è vero che in alcuni casi è necessario portare l’iPhone a riparare in un centro assistenza, altre volte i problemi sono molto banali e si può cercare di risolvere da soli.


Quali sono le prove che possiamo fare a casa per recuperare un’iPhone che non da segni di vita?



Problemi di Batteria


Spesso l'iPhone non si accende per problemi di batteria. Questa ipotesi è la più comune ed anche la più semplice da risolvere.


Quando il cellulare non si accende perché troppo scarico, prima di perdere ogni speranza ed allarmarti prova a collegarlo con il cavetto usb al caricabatterie e non al pc.

Aspetta almeno un’oretta, se inizia a caricare prima di accenderlo lascia che arrivi al 100%.


Se continua a non dare cenni di vita, prova a cambiare il cavetto USB e l’alimentatore. Il problema potrebbe dipendere proprio da un componente del caricabatterie che non permette una ricarica ottimale dello smartphone.



Ripristino dell’iPhone


Quando lo smartphone non si accende più e anche dopo circa un'ora che rimane collegato con la dock usb alla presa elettrica non carica, si può tentare di ripristinarlo attraverso il Recovery Mode.


Per entrare in modalità ripristino da iPhone spento, bisogna premere contemporaneamente i tasti Home e Accensione per almeno 10 secondi, fino a quando non comparirà il logo Apple.


A questo punto rilascia il tasto di accensione e tieni premuto solo il tasto Home fino a quando non apparirà l'icona di iTunes con il simbolo dell'usb.


Collega quindi il cellulare al pc, iTunes automaticamente provvederà al ripristino dello stesso rilevando la modalità recovery.


Per i modelli più recenti di iPhone, cambiano i tasti da premere, nel caso dell'iPhone 7 per esempio basterà tenere premuto il tasto volume giù e quello laterale, per i successivi modelli invece bisogna seguire la sequenza volume sù, volume giù e tasto laterale tenendo premuto solamente quest'ultimo.



Reinstallare il sistema operativo


Nei casi più gravi, quando si verificano numerosi errori che non permettono di usare il cellulare, è possibile provare con la modalità DFU, che permette di reinstallare il device del dispositivo.


Per seguire questa alternativa bisogna collegare l'iPhone al pc e attendere l'apertura di iTunes, o aprirla manualmente e mettere l'iPhone in modalità recovery, seguendo la sequenza di tasti prescritta per i diversi modelli.

Lo schermo dell'iPhone rimarrà nero fino al ripristino del device, in seguito sarà possibile procedere all'accensione.


I dati salvati sul Cloud o simili programmi on-line non andranno persi, ma verranno recuperati non appena viene inserito l'id Apple.


Barra strumenti
© 2012-2019 - Technicalia.it - Tutti i diritti riservati