Technicalia

Guida all'acquisto del miglior robot aspirapolvere

 13 dicembre 2019
  |  
 Categoria: Tecnologia
  |  
 Scritto da: admin
robot aspirapolvere

Il robot aspirapolvere, che meravigliosa invenzione! Mentre ti rilassi sul divano, leggi un buon libro, guardi la tua serie TV preferita, il robot pulisce al tuo posto, permettendoti di avere una casa sempre impeccabile. Ma come scegliere un robot aspirapolvere? La domanda sorge spontanea, dato che oggi in commercio ne esistono decine e decine, se non centinaia, di modelli. Ecco per te allora una breve guida all'acquisto che speriamo possa esserti utile.



Batteria e capacità di tornare alla base di ricarica in modo autonomo


Al momento di scegliere un robot aspirapolvere, è di fondamentale importanza controllare la batteria. Se hai una casa piuttosto piccola, è sufficiente acquistare n modello con un’autonomia di circa un’ora. Se invece la tua casa è grande, oltre quindi i 100 metri quadri di superficie, è preferibile andare alla ricerca di un robot con un’autonomia più elevata, anche fino a due ore, a meno che tu non voglia che il robot pulisca un paio di camere per volta al massimo.


L’autonomia della batteria è importante, ma non è l'unico dettaglio da prendere in considerazione. Ti consigliamo sempre di scegliere infatti i modelli di robot aspirapolvere che sanno tornare in modo autonomo alla loro base di carica. In questo modo il robot può caricarsi ogni volta che ce n’è la necessità e continuare i suoi lavori di pulizia in un secondo momento.



Il serbatoio e la presenza di filtri


Affinché sia possa parlare di un robot aspirapolvere davvero di alto livello, è necessario che sia in possesso di un serbatoio capiente. In questo modo eviterai di dover svuotare il serbatoio più volte durante la giornata. Molto interessanti i modelli di robot che svuotano il serbatoio in modo autonomo, all’interno di un apposito contenitore situato proprio alla base di carica.


Alcuni modelli di robot aspirapolvere di ultima generazione sono anche in possesso di filtri. La presenza di filtri è importante, in quanto questi piccoli elementi consentono di eliminare in modo efficace gli acari della polvere e altri allergeni che potrebbero essere presenti nella tua casa. La tua abitazione risulterà salubre al cento per cento!



I programmi disponibili


La maggior parte dei robot aspirapolvere di nuova generazione oggi disponibili in commercio sono in possesso di vari programmi preimpostati e personalizzabili in base alle tue specifiche esigenze. Controlla sempre con estrema attenzione i programmi disponibili, così da capire se quel robot è il modello ideale per te! Avrai la possibilità di programmare gli interventi di pulizia del tuo robot aspirapolvere, indicando orari e frequenza!



Silenziosità e potenza


Al momento di scegliere un robot aspirapolvere, è importante anche controllare che non sia troppo rumoroso. Un robot eccessivamente rumoroso potrebbe infatti risultare fastidioso. Un robot che è invece silenzioso passa del tutto inosservato e ti consente di godere appieno dei tuoi meravigliosi ambienti residenziali, senza che tu possa mai essere disturbato.


Silenzioso, sì, ma allo stesso tempo anche potente. Solo un robot aspirapolvere infatti con una elevata potenza di aspirazione è in grado di eliminare tutta la sporcizia e le briciole presenti sul tuo pavimento, anche nel caso di particelle di grandi dimensioni.


Barra strumenti
© 2012-2019 - Technicalia.it - Tutti i diritti riservati